Berry | PET Power ha identificato un potenziale risparmio di € 28.000 grazie alla collaborazione con Sensorfact

Berry | PET Power, produce e fornisce imballaggi in plastica rigida, era in cerca di una soluzione per ottimizzare il consumo di energia delle proprie linee di produzione. Dopo aver selezionato le macchine più importanti in termini di consumo energetico, sono stati installati i sensori su diversi tipi di utenze. Dopo quattro mesi, è stato identificato un potenziale di risparmio di € 28.000.

Risultati chiave

Maggiore controllo operativo aziendale

Potenziale risparmio pari a € 28.000

Identificati sprechi energetici per singolo turno di lavoro.

Cosa cercava il cliente

Berry | PET Power è il leader indiscusso in Europa in termini di innovazione fornendo soluzioni di imballaggio in plastica rigida. Berry | PET Power cercava una soluzione atta ad ottimizzare il consumo energetico del suo impianto di produzione a Etten-Leur nei Paesi Bassi. Mark Stapel, ingegnere tecnico presso Berry | PET Power ha dichiarato: “Abbiamo contattato Sensorfact per ottenere maggiori dettagli sul consumo energetico delle nostre 35 linee di produzione e per implementare una soluzione concreta finalizzata a ridurre gli sprechi nelle varie linee produttive.”

Soluzione fornita al cliente

I sensori energetici Sensorfact sono stati posizionati su tutte le nostre utenze: sulle macchine di soffiaggio ad iniezione (ISBM) sugli impianti di essiccazione, sulle pompe idrauliche e sui chillers, monitorando così due delle 35 linee di produzione presenti. Questi sensori forniscono per singolo macchinario i dati sulla potenza impegnata (kW) e sul consumo di energia (kWh). “Al termine dell’installazione, abbiamo avuto un incontro con i consulenti energetici di Sensorfact durante il quale abbiamo deciso come utilizzare questi dati combinandoli con quelli di produzione per ottenere una visione chiara e precisa del nostro consumo di energia.”.

user

Risultati

Il processo sopra riportato ha fornito informazioni e dettagli sui dati di spreco di energia delle linee di produzione, specificando in quali turni si è verificata la maggior parte degli sprechi e con quale frequenza sono stati lasciati accesi erroneamente i macchinari. In conformità con i dati ottenuti, Sensorfact ci ha aiutato a mappare le diverse aree di miglioramento. ‘Il prossimo passo sarà lo studio di nuove soluzioni di risparmio energetico, ad esempio combinando alcuni interventi tecnici con il comportamento dell’operatore alla macchina. Per ora, stiamo prendendo in considerazione di implementare meccanismi per l’interruzione automatica della produzione e la formazione del personale sulla base di un report di monitoraggio settimanale. “

user

Mark Stapel | Berry | PET Power

Utility Engineer

“Utilizziamo la soluzione offerta da Sensorfact per ottenere informazioni precise sul consumo netto di energia delle nostre linee di produzione e per ridurre i nostri sprechi energetici. Dopo quattro mesi, è stato identificato un potenziale risparmio di € 28.000. La maggior parte dei risparmi sono stati rilevati agendo sul funzionamento delle nostre pompe idrauliche, degli essiccatori e dei refrigeratori”. 

Comincia a risparmiare

Interessato ad iniziare a risparmiare energia? Prenota una demo con uno dei nostri esperti di settore. Durante la demo mostreremo l’hardware, il software ed i servizi offerti da Sensorfact per ridurre il consumo energetico. I nostri clienti consumano in media il 10% in meno di energia.